Dove siamo

Stampa

Accesso Utenti

Top Panel
Mercoledì, 18 Settembre 2019

La Contribuzione alla Bilateralita'

Dal 1° luglio 2010 nuove modalità di versamento dei contributi alla bilateralità; le imprese che non aderiscono dovranno comunque erogare al prestatore di lavoro un elemento aggiuntivo della retribuzione (Ear)

Disoccupazione

Linee Guida 2015 per l’attivazione della domanda di «disoccupazione in costanza di rapporto di lavoro»

Indennita' di disoccupazione ASpI ai lavoratori sospesi

Ai fini dell’erogazione della prestazione, l’articolo 3, comma 17, della legge di riforma prevede il possesso dei requisiti soggettivi previsti dall’articolo 2, comma 4, della legge di riforma.

A chi ci rivolgiamo

Possono aderire alla bilateralità tutte le imprese artigiane e non artigiane che rientrano nella sfera di applicazione dei CCNL, sottoscritti dalle parti costituenti l’Ebrart Abruzzo.

Contribuzione 2016

A decorrere dal 1° gennaio 2016, prende avvio il nuovo regime di contribuzione (codice F24 EBNA) al Fondo di Solidarietà Bilaterale dell’Artigianato (FSBA)

FSBA prestazioni 2016

Il Fondo di Solidarietà diviene quindi operativo e le imprese possono presentare, previo accordo sindacale, le domande di sospensione o riduzione dell’orario di lavoro in caso di difficoltà aziendale

Previous Next
La Contribuzione alla Bilateralita' La Contribuzione alla Bilateralita'
Disoccupazione Disoccupazione
Indennita' di disoccupazione ASpI ai lavoratori sospesi Indennita' di disoccupazione ASpI ai lavoratori sospesi
A chi ci rivolgiamo A chi ci rivolgiamo
Contribuzione 2016 Contribuzione 2016
FSBA prestazioni 2016 FSBA prestazioni 2016

La Contribuzione alla Bilateralità: il modello del settore artigiano

Download testo completo dell’articolo:

icona pdf La Contribuzione alla Bilateralità: il modello del settore artigiano

Da: “Il Sole 24ore – Guida al Lavoro” di Michele Tiraboschi

Dal 1° luglio 2010 nuove modalità di versamento dei contributi alla bilateralità; le imprese che non aderiscono dovranno comunque erogare al prestatore di lavoro un elemento aggiuntivo della retribuzione (Ear)

Con l’accordo del 30 giugno 2010 (Atto di indirizzo sulla bilateralità), Confartigianato, Cna, Claai e Cgil, Cisl e Uil hanno definito, a livello nazionale, un compiuto sistema di contribuzione alla bilateralità. Con il nuovo meccanismo di raccolta le imprese, a far data dal 1° luglio 2010, devono versare i contributi alla bilateralità attraverso uno specifico codice tributo inserito all’interno del modello F24 predisposto dall’Agenzia delle Entrate (si veda la risoluzione Agenzia delle Entrate n. 70/E dell’8 luglio 2010).

Documentazione

< >
Moduli
Consulta e scarica tutta la modulistica E.b.r.art Abruzzo
Reg.to
Regolamento E.b.r.art Abruzzo aggiornato
CCNL
Contratti collettivi nazionali di lavoro